Il portale della salute
Ricerca Notizie
    Ricerca Farmaco

Torna alla Home page

Le ultime notizie di salute e medicina l quotidiano per il tuo benessere, estetica, sessualità, diete, fitness Gli approfondimenti sulla salute, i sintomi, le malattie, primo soccorso I medici a tua disposizione,  analisi a casa tua, ecografia, gli ospedali Il forum di Italiasalute.it La tua para farmacia online prezzi scontatissimi !! Condizioni di vendita e informazioni, anche tel. 06 33.33.437
Esenzione dai ticket sanitari

 


Sconto 25%


TRATTAMENTO RIEMPITIVO AD USO DOMICILIARE FILLERINA VOLUME SENO LIVELLO 2 LABO


. 110,00

. 82,50

Cerca un
prodotto

 

 
Cerca
Notizie

Nel web:

Newsletter

Iscriviti!

 

 

 

ESENZIONE DAL TICKET

Sono molti i cittadini che sono esentati dalla quota di partecipazione alla spesa sanitaria (ticket).Le modalità di esenzione sono diverse, per specifiche condizioni e per categorie di cittadini:

Chi ne ha diritto
Ø Cittadini appartenenti a particolari fasce di reddito e/o di età

Ø Cittadini affetti da malattie croniche e invalidanti (D.M. 329/99 e successivo regolamento di aggiornamento – D.M. 296/01)

Ø Cittadini affetti da malattie rare (D.M. 279/01)

Ø Cittadini invalidi e assimilati

Ø Donne in stato di gravidanza

Ø Cittadini donatori di sangue, d’organo e di midollo

Ø Cittadini affetti da HIV o sospetti di esserlo

Ø Cittadini danneggiati a seguito di vaccinazioni obbligatorie o di trasfusione/somministrazione di emoderivati

Ø Vittime del terrorismo e della criminalità organizzata (legge 407/98)

Ø Cittadini sottoposti a restrizione della libertà (D.lgs. 230/99)

Ø Ex deportati nei campi di sterminio nazista

Ø Prevenzione di alcuni tumori per specifiche categorie di cittadini

 

ESENZIONE TICKET PER DONNE IN GRAVIDANZA

Esenzione limitata alle prestazioni previste dal D.M. 10.09.98
Tutela della maternità

L’esenzione per gravidanza è ottenibile se muniti del tesserino rilasciato dai Servizi della ASL ( es. Consultori familiari) della A.S.L.

ESENZIONE PER REDDITO E/O PER FASCE DI ETÀ

Esenzione totale

Assistiti sotto i 6 anni e al di sopra dei 65 anni (con reddito familiare inferiore ai 36.151,98 euro nell’anno fiscale precedente)

· Cittadini titolari di pensioni sociali e loro familiari a carico (*)

· Cittadini titolari di pensioni al minimo oltre i 60 anni e familiari a carico (*)

· Disoccupati (cittadini che hanno perduto il lavoro) iscritti alle liste di collocamento e familiari a carico (*)

· (*) solo se appartenenti a nucleo familiare con reddito complessivo, riferito all’ anno precedente, inferiore 8.263,31 euro, aumentato fino a 11.362,05 euro in presenza del coniuge e di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico

Il diritto all’esenzione dal pagamento del ticket per fasce di età e/o per reddito [il reddito va inteso lordo ed è riferito all’anno fiscale precedente] deve essere autocertificato dal cittadino (o in caso di impossibilità da un suo familiare) sul retro della ricetta e al momento della fruizione delle prestazioni.

ESENZIONE PER INVALIDITÀ

Esenzione totale

· Invalidi di guerra titolari di pensione diretta vitalizia dalla 1° alla 5° categoria

· Invalidi civili al 100 % compresi:

o invalidi civili superiori ai 2/3

o minori di 18 anni con indennità di frequenza o di accompagnamento (legge 289/90)

o Ciechi e sordomuti

o Grandi invalidi per servizio 1° categoria invalidi per servizio dalla 2° alla 5° categoria

o Grandi invalidi per lavoro

o Invalidi di lavoro con riduzione della capacità lavorativa superiore ai 2/3 (dal 67 % al 100%)

Esenzione limitata alle prestazioni correlate alla patologia o status

· Invalidi di guerra dalla 6° alla 8° categoria

· Invalidi di lavoro con riduzione della capacità lavorativa inferiore ai 2/3

· Invalidi per servizio dalla 6° alla 8° categoria

· Infortunati sul lavoro, cittadini affetti da malattie professionali

Il Tesserino di esenzione dal Ticket per Invalidità (tesserino giallo a validità annuale) viene rilasciato presso gli appositi sportelli A.S.L., dietro presentazione di un documento di riconoscimento valido, del codice fiscale, del documento di iscrizione al S.S.N. e della sottoelencata certificazione:

Ø Invalidi per servizio – decreto ministeriale in copia autentica (od originale in visione e fotocopia)

Ø Invalidi di guerra – modello 69 in copia autentica (od originale in visione e fotocopia)

Ø Invalidi civili superiori a due terzi – verbale di invalidità in copia autentica (od originale in visione e fotocopia)

Ø Infortunati sul lavoro – attestato INAIL in copia autentica (od originale in visione e fotocopia)

Nota bene: nel caso in cui il diretto interessato sia impossibilitato a recarsi presso le strutture della A.S.L., è possibile delegare persona di fiducia se munita della seguente documentazione:

Ø Delega scritta

Ø Documenti sopra indicati

Ø Documenti di riconoscimento validi del delegato e del delegante

ESENZIONE PER PATOLOGIA

A - Esenzione ticket per patologie croniche e/o invalidanti
Esenzione limitata alle prestazioni correlate alla patologia o status

Cittadini riconosciuti affetti da particolari patologie croniche ai sensi del D.M. 28.05.99 n.329

Il Tesserino di esenzione ticket per i cittadini affetti da patologie croniche e/o invalidanti (tesserino giallo a validità annuale) viene rilasciato presso gli sportelli A.S.L. presentando la seguente documentazione:

Ø Documento di riconoscimento valido

Ø Codice fiscale

Ø Documento d’iscrizione al S.S.N.

Ø Certificazione specialistica, attestante la patologia, rilasciata da strutture sanitarie pubbliche o accreditate (presidi ospedalieri o poliambulatori)

B - Esenzione ticket per patologie rare

Esenzione limitata a: indagini finalizzate all’accertamento delle malattie rare e indagini genetiche sui familiari dell’assistito, eventualmente necessarie per la diagnosi di malattia rara di origine genetica, effettuate presso i presidi della Rete; tutte le prestazioni appropriate ed efficaci per il trattamento ed il monitoraggio della malattia già accertata e per la prevenzione degli ulteriori aggravamenti

· Cittadini riconosciuti affetti da malattie rare

Il tesserino di esenzione ticket per i cittadini affetti da patologie rare (tesserino giallo a validità annuale) viene rilasciato “a vista” presso gli sportelli A.S.L. presentando la seguente documentazione:

Ø Documento di riconoscimento valido

Ø Codice fiscale

Ø Documento d’iscrizione al S.S.N.

Ø Certificazione rilasciata dai Centri della rete per le malattie rare o da strutture sanitarie pubbliche o accreditate (in quest’ ultimo caso, la certificazione deve essere rilasciata in data precedente all’entrata in vigore del DM 279/01)

Nota bene: nel caso in cui il diretto interessato sia impossibilitato a recarsi presso le strutture della A.S.L., è possibile delegare persona di fiducia se munita della seguente documentazione:

Ø Delega scritta

Ø Documenti sopra indicati

Ø Documenti di riconoscimento validi del delegato e del delegante

ALTRE ESENZIONI

1- Cittadini affetti da HIV o sospetti di esserlo

Cittadini danneggiati da complicanze di tipo irreversibile a causa di vaccinazioni obbligatorie, trasfusioni e somministrazione di emoderivati (L.210/92)

Esenzione limitata alle prestazioni correlate alla patologia o status

2 - Donatori di sangue

Esenzione limitata alle prestazioni connesse alle attività di donazione

3 - Donatori di organi e tessuti

Esenzione limitata alle prestazioni connesse alle attività di donazione e alle prestazioni finalizzate al controllo della funzionalità dell’organo residuo

4 - Vittime del terrorismo e della criminalità organizzata e deportati dai campi di sterminio

Esenzione totale

5 - Cittadini sottoposti a restrizione della libertà (D.lgs. n. 230 del 22.06.99)

Esenzione totale

6 - Giovani al di sotto dei 18 anni che si avviano all’attività sportiva agonistica nelle società dilettantistiche

Esenzione limitata all’accertamento dei requisiti d’idoneità

7 - Prevenzione dei tumori femminili e del colon – retto

Prevenzione dei tumori in età giovanile in soggetti a rischio (< ai 45 anni) (L. n.388 del 23.12.2000)

Esenzione limitata alle prestazioni correlate alla patologia o status

8 - Cittadini esenti per malattie croniche e rare che devono essere inseriti nelle liste d’attesa per il trapianto

Esenzione limitata alle prestazioni necessarie all’iscrizione nelle liste d’attesa


Torna Indietro

Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma
Redazione TEL. 06 33.33.437 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale