L’artrosi dell’anca è una malattia caratterizzata dal deterioramento della cartilagine e delle strutture articolari che si riflette, clinicamente, nel graduale sviluppo di dolore e nella riduzione della funzionalità. Il sollievo dal dolore è, tuttora, un obiettivo primario nel trattamento dei pazienti affetti da coxartrosi. Analgesici e Farmaci Antinfiammatori Non Steroidei (FANS) sono comunemente utilizzati nella gestione dell’OA a carico del ginocchio e dell’anca. Sfortunatamente, molti pazienti non tollerano i FANS o sviluppano seri effetti collaterali, anche fatali, prevalentemente costituiti da ulcere e sanguinamenti gastrointestinali. Un’altra classe di farmaci impiegata nell’osteoartrosi sono i cosiddetti symptomatic slow-acting drug (SYSADOA), farmaci modificanti la struttura cartilaginea in grado di invertire, ritardare o stabilizzare la degenerazione ...(Continua) leggi la 2°pagina...

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter.

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss di Italia Salute Aggiungi a IGoogle Ogni 15 giorni notizie 
              sulla salute e sulla medicina per vivere meglio

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante